Amarengo

Articles and news

Storia di Kauai: Il Regno separato

Kauai, Hawaii è anche chiamato l’Isola Giardino. Il monte Wai’Ale’ale media 485 pollici di pioggia all’anno, il che spiega perché Kauai, Hawai’i è conosciuta come “L’isola del giardino.”Tuttavia, è interessante notare che l’isola ha anche un altro nome più vecchio:” Il regno separato.”

Si dice che Kauai, Hawaii sia stata la prima delle isole hawaiane colonizzate dai marinai marchesi. I primi polinesiani vissero lungo la costa di Na Pali e lasciarono prove della loro esistenza risalenti al 200 d.C. al 600 d. C. I reperti antichi, combinati con la sua distanza dal resto della catena di isole, potrebbero essere il motivo per cui Kauai fu proclamato in precedenza Il Regno separato con una linea di sangue reale che era considerata la più pura

Nelle successive migrazioni, i forti e temibili tahitiani arrivarono e li sopraffecero, stabilendo la religione e la cultura tahitiana come base per la società hawaiana.

Kauai Hawaii Storia

Nei primi anni del 1700, Kauai aveva resistito alle devastazioni dell’esercito di Kamehameha, un assalto con conseguente conquista di tutte le isole principali tranne Kauai allo scopo di creare un Hawai’i unificato sotto un unico re. Più tardi, fu il capo di Kauai Kaumuali’i che cedette pacificamente l’autorità sulla sua isola al Kamehameha il Grande nel 1810.

Kauai è stato il primo esploratore inglese James Cook sbarcò le sue navi Resolution and Discovery – a Waimea Bay su la costa occidentale di Kauai – mentre navigava da Tahiti verso il Nord America nel 1778. Fu il capitano James Cook che aprì la porta all’afflusso di missionari occidentali, uomini d’affari, operai e culture successive che gradualmente diminuirono il numero di hawaiani purosangue.

Kauai prese il suo posto come parte di una catena di isole più di 5 milioni di anni fa. Magma vomitando da un punto caldo sotto la placca tettonica del Pacifico galleggiante formata Kauai come ha fatto le altre isole della catena. Kauai è la più antica delle isole Hawai’ian e si ritiene che il vulcano che ha creato Kauai iniziato in eruzione circa 10 milioni di anni fa. Una volta in aumento più di 10.000 piedi sul livello del mare, Olokele Vulcano da allora ha eroso fino a due picchi principali Wai’ale’ale (5.148 piedi) e Kawaikini (5.243 piedi) con il resto della montagna affondando per formare il cratere che ospita Alaka’i Swamp. La palude di Alaka’i è la più grande palude ad alta quota del mondo e il punto di partenza per il fiume Waimea, il fiume più lungo delle isole. Il Waimea Canyon profondo 3.000 piedi, soprannominato “Il Grand Canyon del Pacifico”, è anche il prodotto di queste forze erosive.

L’età di Kauai ha anche portato a qualcosa di un’anomalia geografica: sebbene sia una delle più piccole delle principali isole hawaiane, le forze della natura hanno avuto più tempo per abbattere l’isola e produrre più spiaggia di sabbia attorno alla sua costa di 110 miglia rispetto a qualsiasi altra isola della catena. Nel frattempo, rimane la meno popolata delle quattro contee delle Hawai’i con circa 56.000 residenti permanenti, e sia lo sviluppo che il turismo sono stati concentrati in relativamente poche località. Tutto ciò favorisce il senso che Kauai-Hawaii è, infatti, un regno separato.

Kauai è un posto molto speciale, il nostro piccolo paradiso in terra! Se i tuoi piani di viaggio ti portano a Kauai, ti preghiamo di prendere un momento per rivedere le nostre case vacanza Kauai… Molte grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.