Amarengo

Articles and news

Qual è la prescrizione minima per la chirurgia dell’occhio laser?

La chirurgia oculare laser è già una procedura ampiamente disponibile che sta diventando sempre più popolare.

La maggior parte delle persone, quindi, conosce almeno una persona che l’ha fatto. E le probabilità sono, hanno solo cose buone da dire in proposito.

Oltre a migliorare la tua visione, ridurre la dipendenza dagli ausili visivi e ridurre al minimo le cose come l’occhio secco legato alle lenti a contatto, la chirurgia oculare laser può liberarti di impegnarti in tutti i tipi di attività, sport ed eventi che non potresti mai immaginare di fare con occhiali o contatti.

Naturalmente, questo potrebbe farti chiedere cosa devi fare per trarne beneficio da solo. Per fortuna, sapere se sei adatto per la chirurgia dell’occhio laser è una semplice questione di rispondere a tre domande:

  • Hai più di 18 anni?
  • Sei in buona salute?
  • Riesci a vedere bene con gli occhiali?

Se rispondi “sì” a tutto quanto sopra, allora c’è un’alta probabilità che tu sia adatto per il trattamento. Tuttavia-ed ecco il problema-questo non significa necessariamente che sei un candidato ideale per questo.

Uno dei motivi di questo è proprio come si può avere troppo alto di una prescrizione che non può essere trattata con chirurgia laser occhio, si può anche avere troppo basso di una prescrizione.

Ma prima di arrivare a questo, ci sono anche alcuni altri fattori che devi considerare quando determini se sei un buon candidato per il trattamento. Il principale dei quali è la salute degli occhi.

Motivi per cui potresti non essere adatto per la chirurgia oculare laser

È facile pensare che se hai qualcosa di meno di una prescrizione perfetta, allora la chirurgia oculare laser è stata fatta per te. Ma il fatto è, ci sono fattori a parte la prescrizione che agiscono come indicatori per quanto riguarda se o non si può beneficiare di trattamento.

Il modo migliore per determinare questi è con una consultazione completa con un esperto di occhio. È lì che avrai un’idea chiara delle tue possibilità di essere adatto per la chirurgia dell’occhio laser, attraverso il modo di valutare quanto segue:

La stabilità della tua prescrizione: probabilmente seconda per importanza alla tua prescrizione è quanto sia stabile. In genere le cliniche chiedono di avere una prescrizione stabile per dodici mesi a due anni prima della procedura. Questo è il motivo per cui gli adolescenti ei giovani tendono a non essere grandi candidati per il trattamento.

Lo spessore delle cornee: LASIK, la procedura più comune, richiede una cornea che non sia troppo sottile o deforme per essere eseguita in modo sicuro. La chirurgia laser dell’occhio con cornee sottili potrebbe compromettere i risultati e possibilmente causare un deterioramento della vista.

La dimensione della pupilla: Se le pupille sono insolitamente grandi, avendo LASIK potrebbe aumentare il rischio di sperimentare effetti collaterali come abbagliamento e alone. Questo è il motivo per cui è fondamentale sottoporsi a un adeguato test di pupilometria (misurazione della dimensione della pupilla in diverse condizioni di illuminazione) nella fase di screening.

La tua età: A causa di cambiamenti oculari legati all’età, la chirurgia oculare laser non è raccomandata per alcune persone a cui non possono essere garantiti risultati soddisfacenti a lungo termine. Tuttavia, in questo caso, ci possono essere altre opzioni come PRESBYOND® Laser Blended Vision o chirurgia della cataratta che sono più adatti.

In caso di gravidanza o allattamento: oltre al fatto che i cambiamenti ormonali durante la gravidanza possono causare fluttuazioni della prescrizione e innescare sintomi di secchezza oculare, i farmaci usati durante e dopo il trattamento possono rappresentare un rischio per il bambino. Per questi motivi, si consiglia di attendere fino a diversi mesi dopo la gravidanza e l’allattamento per avere il trattamento.

La tua salute generale degli occhi: così come tutte le condizioni di base che potresti avere, la tua salute quotidiana è importante per la tua idoneità alla chirurgia oculare laser. Per esempio, se si soffre di sindrome dell’occhio secco, glaucoma o cataratta.

Esistono diverse condizioni oculari che possono influire sulla tua idoneità:

  • Alta pressione oculare
  • Glaucoma
  • Pupille molto grandi con correzione elevata.
  • La tua prescrizione è bassa (sotto 0,75) e non hai astigmatismo.
  • Un strabismo o prisma che non è corretto da lenti a contatto
  • distrofia Corneale
  • Cheratocono
  • Herpes degli occhi
  • Irite
  • Cecità in un occhio o parziale lungimiranza

la Vostra salute generale: oltre ad avere un buon occhio per la salute, è anche importante avere una buona salute generale. Ad esempio, potresti non essere adatto per la chirurgia dell’occhio laser se soffri di:

  • Artrite reumatoide, LES, Lupus
  • Degenerazione maculare
  • Malattia di Crohn o collagene
  • Epilessia, SM: A seconda dello stato della condizione.
  • Diabete incontrollato

Se si rientra in una delle categorie sopra elencate, non significa che sei sicuramente inadatto. In genere non esiste una linea dura e veloce. Ma in generale, migliore e più stabile è la tua salute, maggiori sono le tue possibilità di essere un buon candidato.

La mia prescrizione rientra nell’intervallo trattabile?

Con le basi di salute coperte, ora puoi scoprire se la tua prescrizione rientra nell’intervallo trattabile.

Per qualificarsi per LASIK, la prescrizione può essere fino a:

  • -10 diottrie di miopia
  • + 6 diottrie di ipermetropia
  • 6 diottrie di astigmatismo

Se la prescrizione va oltre questi livelli, allora si può ancora qualificarsi per la chirurgia dell’occhio laser o può essere raccomandato un’opzione alternativa di correzione della vista come lenti a contatto impiantabili.

Cosa succede se la tua prescrizione non è adatta per la chirurgia oculare laser?

La cornea ha una quantità limitata di tessuto e quindi deve essere abbastanza spessa da consentire “trattamenti di alto profilo”. Tuttavia, come la prescrizione diventa molto alta, la maggior parte delle persone semplicemente non hanno cornee abbastanza spesse per consentire il rimodellamento necessario e, di conseguenza, non sono un candidato per il trattamento tradizionale LASIK.

Tuttavia, oggi, LASIK è solo una delle numerose opzioni disponibili. Alla London Vision Clinic, c’è il rivoluzionario trattamento ReLEx SMILE.

SMILE può trattare le persone con prescrizioni superiori a -10 così come quelle che hanno cornee sottili.

In altre parole, anche se potresti sembrare inadatto per un trattamento secondo una clinica, ci sono spesso altre opzioni da considerare prima di escludere definitivamente la chirurgia oculare laser.

Scopri se sei un buon candidato per la chirurgia dell’occhio laser contattando uno dei nostri coordinatori di cliniche amichevoli o visitandoci per la tua consulenza senza impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.