Amarengo

Articles and news

Perché la risoluzione 2019 della tua azienda dovrebbe smettere di interrompere il marketing

Post scritto da

Adam Hirsen

Adam ha co-fondato UPshow, la piattaforma di social TV che è diventata l’alternativa principale alla TV via cavo per le aziende in tutto il paese.

Getty

Getty

Getty

È il 2019 e un nuovo anno significa che è tempo di nuove risoluzioni di marketing. Come imprenditore, ci sono molti obiettivi tra cui scegliere, specialmente quando si tratta di come il tuo marketing influisce sulla tua esperienza del cliente. Non sono nuove informazioni che i clienti di messaggistica vedono all’interno delle quattro mura della tua azienda ha un impatto su di loro (che è in realtà una specie di punto). Detto questo, come qualcuno che aiuta le aziende con il marketing in sede su base giornaliera, ho visto che l’impatto diventa molto negativo. Come si può evitare un ritorno di fiamma? Se potessi dirvi un obiettivo di concentrarsi su, sarebbe quello di ridurre la quantità di interruzione di marketing nel vostro playbook.

Che cos’è l’Interruption Marketing?

Interruzione marketing è tutto nel nome. In parole povere, è un insieme tradizionale di metodi di marketing che costringono le persone fuori dall’esperienza che stanno avendo per prestare attenzione al tuo messaggio. Pensa agli annunci pop-up che ostacolano l’articolo che stai leggendo online o agli spot pubblicitari che interrompono la narrazione dello show televisivo che stai guardando. In-venue pubblicità ha i suoi esempi di interruzione di marketing — come ristorante tavolo tende che vengono ignorati e occupano spazio sul tavolo mentre si mangia. Questa strategia presuppone che con tutto il rumore nello spazio pubblicitario, essere più forte, più audace e più accattivante sia il modo per superare la concorrenza. In realtà, può irritare i clienti, creare risentimento e insegnare loro a sintonizzarsi.

Perché i clienti ti sintonizzano (e cosa puoi fare al riguardo)

Viviamo in un’era di stimolazione costante. Con così tanto da consumare, le persone sono diventate esperti nell’ignorare ed evitare la stimolazione che ritengono non necessaria, inclusi i materiali di marketing della tua azienda. Quindi, se il marketing interruzione viene ignorato, quale strategia si può sostituire con? Una possibile soluzione è il marketing immersivo. Il marketing immersivo non è così facile da sintonizzare perché è, per definizione, intessuto nell’esperienza che i clienti stanno avendo in modo che non debbano distogliere la loro attenzione da ciò che conta. La messaggistica è integrata nell’esperienza del cliente e viene fornita nel momento in cui i clienti si preoccupano maggiormente della tua attività, mentre sono lì.

Come praticare il marketing immersivo

Un modo fantastico per le aziende di mattoni e malta per rendere i materiali di marketing parte dell’esperienza del cliente è quello di rendere divertente l’interazione con il tuo marchio con la gamification. In questo modo, migliora l’esperienza per cui i tuoi clienti sono venuti. Una versione ben nota di questo è la gara mascotte del primo tempo sponsorizzata in occasione di eventi sportivi. Altre strategie da provare sono:

• Esecuzione di giri di curiosità personalizzate. Questo può aiutare a ridurre i tempi di attesa percepiti e aumentare l’interazione diretta tra i clienti e il tuo marchio: tutto ciò di cui hai bisogno è un emcee carismatico.

• Impostazione di un jukebox digitale che consente ai clienti di selezionare il brano successivo tramite i loro telefoni.

Dare ai clienti una voce con il tuo marketing immersivo può farli sentire come se avessero la pelle nel gioco e può aiutarli a investire nella messaggistica. Ecco alcuni modi per farlo:

• Incentivare la condivisione dei clienti sui social media. Questo può aiutare a mantenere l’esperienza superiore della mente, incoraggiando anche il passaparola per il tuo business. Puoi offrire uno sconto speciale per farlo o promettere di condividere la propria foto sul tuo account aziendale. Puoi utilizzare la tua segnaletica esistente per comunicare questa offerta o farlo fare ai tuoi dipendenti.

• Creazione di sondaggi interattivi per attirare l’attenzione e consentire ai clienti di rendere note le loro opinioni (in più, i dati dei sondaggi potrebbero rivelare alcune informazioni utili). Si può andare analogico e stampare domande del sondaggio in fondo alle loro bollette e hanno i clienti votare con i chip sulla loro via d’uscita, oppure si potrebbe visualizzare le domande come parte della vostra segnaletica e hanno i clienti di testo nelle loro opinioni.

Puoi anche utilizzare il tuo staff per comunicare messaggi di marketing in modo che vengano consegnati in modo autentico. Informare i clienti di bar e ristoranti sulle offerte speciali di menu è forse l’originale tattica di marketing immersiva, poiché una raccomandazione da parte di un server o di un barista può sembrare meno un passo di vendita e più simile a uno scoop molto apprezzato. Formare i dipendenti a tessere la versione del vostro business di offerte speciali nella conversazione in modo che le promozioni e gli annunci sono ricevuti come consigli di benvenuto. Il personale della reception degli hotel può menzionare le offerte generali al momento del check-in e i dipendenti che assistono gli ospiti uno contro uno possono menzionare messaggi più specifici mentre imparano le loro esigenze.

Il marketing in sede e l’esperienza del cliente non devono essere forze opposte nella tua strategia aziendale. Infatti, con un po ‘ di creatività, i due possono lavorare insieme per diventare qualcosa di efficace e divertente per tutti i soggetti coinvolti. Fare un tentativo, e si potrebbe scoprire che l’utilizzo di marketing immersivo invece di marketing interruzione è una risoluzione che non si vuole cadere.

Forbes Chicago Business Council è la principale organizzazione di crescita e networking per gli imprenditori nella Grande Chicago. Sono qualificato?
Caricamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.