Amarengo

Articles and news

Louis Le Prince Collection

Biografia o storia

Louis Aimé Augustin Le Prince (28 agosto 1841-scomparso 16 settembre 1890) è noto per aver utilizzato una fotocamera a obiettivo singolo per scattare le prime immagini in movimento su pellicola di carta. È nato a Metz, in Francia, ed è cresciuto trascorrendo del tempo nello studio dell’amico di suo padre Louis Daguerre, l’inventore dei dagherrotipi popolari. Le Prince ha ricevuto lezioni di fotografia e chimica da Daguerre prima di andare a studiare pittura a Parigi e chimica a Lipsia. Su invito di John Whitley, che incontrò a Lipsia, Le Prince si trasferì a Leeds nel 1866, dove si unì a Whitley Partners di Hunslet, una ditta di fondatori di ottone. Nel 1869 sposò la sorella di John, Elizabeth, che era lei stessa un’artista di talento. La coppia fondò la Leeds Technical School of Art due anni dopo, e raggiunse grande fama per le loro innovative tecniche di fissaggio della fotografia a colori su metallo e ceramica, tanto che i loro ritratti della regina Vittoria e del Primo Ministro Gladstone furono inclusi nella capsula del tempo (prodotta dalla Whitley partners) che fu collocata nella fondazione dell’Ago di Cleopatra sull’Argine del Tamigi. Tra il 1881 e il 1887 Le Prince e la sua famiglia vissero in America dove lavorò come agente per Whitley Partners e come manager di un gruppo di artisti francesi. Mentre era negli Stati Uniti, Le Prince continuò con gli esperimenti di immagini in movimento che aveva iniziato mentre era a Leeds, e al suo ritorno nel maggio 1887 il suo lavoro era avanzato a tal punto che era in grado di brevettare una macchina fotografica a lente singola. Questo fu usato per la prima volta il 14 ottobre 1888 quando girò le immagini in movimento ora conosciute come “Roundhay Garden Scene”, presto seguite da “Leeds Bridge”. Nel 1890 Le Prince si stava preparando a tornare negli Stati Uniti per promuovere la sua invenzione, ma decise prima di visitare i suoi amici e la sua famiglia in Francia. Scomparve da un treno in viaggio da Digione a Parigi nel settembre 1890. Il mistero che circonda la sua scomparsa non è mai stato risolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.