Amarengo

Articles and news

Joan Payson dovrebbe essere inserita nella Baseball Hall of Fame

Con la Giornata internazionale della donna di ieri, Sabr ha rilasciato una biografia di Joan Payson, la donna che era la proprietaria originale dei New York Mets. L’articolo scritto da Joan M. Thomas è stato abbastanza illuminante su quanto sia importante una figura Payson non è solo in Mets, ma anche la storia della Major League.

Come notato nell’articolo, Payson è stata una pioniera che è stata la prima donna ad acquistare una squadra di baseball. Questa opportunità si presentò quando i Brooklyn Dodgers e i New York Giants si trasferirono in California. Da parte sua, Payson era un proprietario di minoranza nei Giants, e lei era una delle persone che hanno cercato di portare National League Baseball di nuovo a New York con il suo essere il proprietario della squadra di New York della Continental League.

Payson amava il baseball ascoltando i giochi ovunque andasse. Come sappiamo, ha ufficiosamente ritirato 24 in onore di Willie Mays, il suo giocatore preferito. E ” stata coinvolta con i Mets cima a fondo tra cui la squadra ottenere il suo nome nel suo appartamento.

Sotto la sua gestione, i Mets non solo ottennero Tom Seaver, ma sarebbero diventati il primo team di espansione a vincere una World Series. Questo la renderebbe la prima donna a possedere una squadra per vincere le World Series. Fino in fondo, Payson è stato un vero pioniere del baseball.

In questo modo, ha un profilo simile alla Hall of Famer Effa Manley. Manley fu inserita nella Hall of Fame a causa della sua proprietà dei Newark Eagles, una squadra che avrebbe vinto le Negro League World Series nel 1946. Inoltre, è emersa come un importante proprietario che ha contribuito a legittimare la lega. Infatti, quando Larry Doby è stato firmato dai Cleveland Indians, la sua squadra ha ricevuto un risarcimento molto nello stesso modo in cui abbiamo visto le squadre NPL ricevere un risarcimento quando giocatori come Ichiro Suzuki è venuto ai campionati più importanti.

Con l’induzione di Manley, c’era un precedente. La Hall of Fame ha introdotto Manley perché era una pioniera che era una vincitrice. Manley è stato inserito perché era un importante proprietario nelle Leghe Negro. In definitiva, è stata introdotta a causa del suo impatto sul gioco.

No, Payson non ha affrontato gli stessi problemi sociali di Manley. Tutt’altro. Tuttavia, Payson è una figura importante nella storia della Major League.

E ‘ stato il suo coinvolgimento nella Continental League che ha contribuito a guidare l’espansione. È diventata la prima donna ad acquistare una squadra della Major League. È stata la prima donna a possedere una squadra che ha vinto le World Series. Gli effetti di ciò che ha fatto come proprietario sono ancora presenti oggi.

Il fatto è che Payson è una figura importante nella storia della Major League, e il suo impatto sul gioco dovrebbe essere riconosciuto con la sua introduzione nella Hall of Fame. Speriamo che, quando il Comitato dei veterani o il Comitato di baseball moderno si riuniranno entro la fine dell’anno, Payson non sarà solo sulla scheda elettorale, ma sarà anche eletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.