Amarengo

Articles and news

“Il grande arazzo” disegnato da Karl Diebitsch

per includere il modello dell’ufficiale incatenato pugnale e la ben nota uniforme nera e anche la spada e della polizia (Degen). E ‘ stato lui che ha fatto l’originale (entwurf) “disegni” per tutti i più importanti arazzi che avevano temi. Ha ricevuto uno dei migliori premi d’arte alla House of German Art per la sua notevole pittura a olio dal titolo “Mutter”(“Madre”). Ha anche progettato molti dei francobolli del Reich. Quando il signor Johnston ha visitato il Prof. Diebitsch l’uomo dotto ha fatto a un certo punto descrivere come è venuto a essere il progettista di questi meravigliosi arazzi e ha detto al signor Johnston che era sua sorella, Elsie Seifert, che in realtà tesseva questi meravigliosi Wandteppiche (arazzi) insieme a un assistente di nome Fraulein Stronika. La loro azienda a Monaco, se ricordiamo bene, si chiamava München-Gobelin. Diebitsch come ha descritto i suoi molti arazzi, ci fu un momento in cui Frau Seifert ha dato il signor. Johnston un bel paio di immagini originali di arazzi che aveva creato dai disegni del suo illustre e di grande talento fratello. Una cosa che assolutamente affascinato Mr. Johnston era una certa opera d’arte che sia il professore e sua sorella descritto come ‘Der grosse Wandteppich”–”Il grande arazzo.”Questo, sembrerebbe, era il più importante e più bello che avessero mai prodotto. Si pensava che fosse appeso all’esterno o all’interno dell’ingresso principale dell’ufficio di Adolf Hitler nella Cancelleria del Reich a Berlino. Potrebbe, tuttavia, essere appeso nella Casa dell’Arte tedesca di Monaco prima di andare alla sua destinazione finale ed è anche possibile che non sia mai arrivato alla Cancelleria del Reich e possiamo, suppongo, essere grati che non l’abbia fatto, dal momento che la cancelleria è stata completamente sventrata e tutto il contenuto bruciato dalle orde barbariche viziose che hanno rotolato su tutta Berlino. Diebitsch e sua sorella erano meritatamente orgogliosi di tutti i loro arazzi, ma questo non era solo il loro orgoglio e gioia, ma pensavano che fosse il più importante prodotto in quanto raffigurava la gloria tedesca attraverso i secoli. Sfortunatamente, tuttavia, non ne avevano una sola immagine. Evidentemente ci sono state numerose immagini di esso in un album speciale che Frau Seifert ha messo insieme in epoca, ma l’album è stato conservato presso gli uffici di München-Gobelin Wandteppichwerk e l’edificio è stato completamente bruciato quando le bombe alleate hanno colpito il display e le unità di archiviazione e distrutto molte altre preziose opere d’arte, Il sig. Johnston ricorda che gli dissero che questo arazzo impartiva splendidamente il romanticismo e la storia del Primo, Secondo e Terzo Reich con simboli raffiguranti tutti questi imperi e aveva scudi araldici che includevano le Wappen o gli stemmi di molti dei distretti più importanti del Reich unito e del Sacro Romano Impero. Questo è rimasto bloccato nella mente di Johnston nel corso degli anni dal suo incontro con il professore e spesso ha pensato che sarebbe assolutamente amore per vedere una foto di questa favolosa opera d’arte del tessitore. Tuttavia, ha pensato ed era sicuro che non l’avrebbe mai fatto. Allora! Nel maggio 2014, ha visto con suo assoluto stupore improvvisamente che c’era un arazzo gigante che è stato descritto nelle offerte all’asta di Mohawk Arms a New York. L’arazzo è stato chiamato il ” N. S. Reichstag Cultura Nazionale-Gobelin Arazzo.”L’offerta minima è stata dimostrata essere $25.000 e sorprendente che non l’abbia portata, ma ci vuole sicuramente una persona intrisa di storia e cultura per apprezzare un capolavoro come questo. Sfortunatamente, non l’ho visto fino a dopo la conclusione dell’asta e non avrei potuto gestirlo in quel momento in ogni caso, anche se il mio consulente, R. Johnston pensato che fosse sicuramente l’acquisto più importante che potrebbe mai essere realizzato e lui era positivo che qui era l’attuale Grosse Wandteppich ma lui non lo vide, sia, fino a quando l’asta era finita. Era ed è sicuro che è sicuramente lo stesso” grande arazzo ” descritto dal professor Diebitsch e Frau Seifert. Più tardi, è venuto di nuovo in un’altra asta, ma era ancora con un’offerta di partenza molto consistente. Questo è stato incluso nella “History Hunter Auction” dove è stato descritto con un’offerta minima di $25,000, ma ancora una volta non l’abbiamo comprato. Perché? Francamente, sapevamo che valeva molto di più, ma la voce è venuto di nuovo proprio quando abbiamo avuto una crisi in mano. Poi, miracolosamente, abbiamo finalmente avuto un’ultima possibilità di acquistarlo dal proprietario originale in un momento in cui siamo stati in grado di farlo con il benvenuto aiuto di un noto rivenditore del settore. Questo è stato uno dei più grandi punti salienti di qualsiasi carriera in questa particolare linea. Il commerciante sapeva che di tutti i collezionisti e commercianti in questo campo che Germania International sarebbe stato quasi singolare in un vero apprezzamento e conoscenza di un elemento culturale così importante come questo. Inoltre, naturalmente, personalmente posso attribuire questo alla conoscenza di R. Johnston, un astuto storico di lunga data. Questo pezzo è più culturalmente importante di uno qualsiasi dei meravigliosi arazzi dedicati ai mitici del Terzo Reich, e questo, Der grosse Wandteppich, è sicuramente il più importante di tutti!
L’arazzo
L’arazzo nel lontano possiamo individuare la sua storia è stata venduta dal famoso rivenditore militaria Tony Oliver in Inghilterra al noto Stati Uniti. collezionista Jerry Davis circa 45 anni fa e durante il tempo Oliver possedeva molto purtroppo affittato allo studio cinematografico MGM per essere utilizzato in probabilmente il film che era anche peggio della sporcizia e genocida omicidio raffigurato nel film Bastardi senza gloria o addirittura rabbia. Brad Pitt e Lee Marvin dovrebbero essere disegnati e squartati insieme al resto dei miscredenti come Quentin Tarantino che produce tale spazzatura. Fortunatamente, l’arazzo ha rivelato solo il fondo di se stesso e solo per pochi secondi e la sua brillante integrità non è stata sporcata dal suo uso improprio nel film marcio The Dirty Dozen. L’arazzo è stato venduto da Oliver al signor Davis per $10,000.00 nel 1968. Mostra i tre Reich germanici mentre impiegano le aquile simboliche di ciascuno di questi imperi. Sappiamo che il Terzo Reich era un continuum dell’Impero Carolingio e che naturalmente è l’aquila bicipite raffigurata alla base dell’opera e poi sopra questa è l’aquila del Secondo Reich con l’aquila della Monarchia prussiana Hohenzollern al centro del suo petto. Poi sopra e naturalmente dominante, è l’aquila e la svastica del Terzo Reich. Tutto attraverso l’arazzo sono enjoyning bande con i nomi dei vari quartieri storici che componevano questi Reich orgogliosi e nobili, e insieme a questo può essere visto gli scudi di questi quartieri tutti in pieno colore vibrante. Questo è un Gobelin interamente tessuto a mano (non applique). Germania International è da tempo specializzata in importanti arazzi del Terzo Reich. Si prega di leggere su tali opere d’arte all’ART 17-19 sul nostro sito. Lì vedrai l’arazzo OKW che pensavamo fosse il più importante arazzo di origine del Terzo Reich mai offerto e certamente è ed è stato fino a quando miracolosamente non abbiamo trovato questo. Nessun arazzo potrebbe superare questo!! Tra i dodici scudi ricamati sono incluse le armi Wappen di Über Oestreich, Schlesian, Anhalt, Pfalz, Sachen, Ostfriesland, Tirolo, Brandeburgo, Franken, Boehmen, Deutschordensland, e Nieder Oestreich. Altre aree sono nominati sulla serie di legends collegamento. Tutte e tre le aquile sono ricamate nei toni dell’argento / grigio / nero e sono più pronunciate con l’aggiunta di altri colori che enfatizzano corona, spada, sfera e foglie di quercia. Lo sfondo è costituito da sfumature tenui di marrone / marrone chiaro / opaco oro-marrone. L’assoluta grandezza di questo monumentale omaggio alla gloria di quella che fu la Germania (pre-Merkel) è sorprendente e se sopravvive e un giorno se la sanità mentale prevale sarà considerato un vero tesoro dell’esperienza occidentale–”Deutschland, Deutschland über alles, über alles in der Welt.”

PREZZO: Per ora sarà valutato su richiesta. Solo indagini serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.