Amarengo

Articles and news

I sintomi, la diagnosi e il trattamento dell’ipogonadismo ad esordio tardivo

Man mano che gli uomini invecchiano i loro livelli di testosterone diminuiscono e nella mezza età questo è diventato noto come” andropausa “o – colloquialmente – “menopausa maschile”. In questo momento gli uomini possono manifestare sintomi di natura generale e non specifica e probabilmente li respingeranno come invecchiamento. Tuttavia, in alcuni casi possono essere affetti da una condizione medica chiamata “ipogonadismo a insorgenza tardiva”-questo porta a cambiamenti nella funzione del corpo che sono simili agli uomini più giovani affetti da ipogonadismo.

Questi sono:

  • Sentirsi stanco e debole
  • muscoli Doloranti
  • Perdita di peli sul corpo
  • Perdita di massa ossea (che possono aumentare il rischio di fratture)
  • Perdita di libido
  • Perdita di mattina erezioni
  • disfunzione Erettile
  • Difficoltà di concentrazione
  • Perdita di motivazione
  • Irritabilità
  • Bassa umori

In giovane età la causa del tipico ipogonadismo è spesso genetica. Tuttavia, l’ipogonadismo ad esordio tardivo è attribuito a livelli di testosterone anormalmente bassi negli uomini più anziani senza alcuna causa ovvia e si verifica in poco più del 2% degli uomini. È importante assicurarsi che tutti i livelli insolitamente diminuiti del testosterone realmente non siano stati causati dalla malattia dei testicoli (primario) o dell’ipotalamo/ ghiandola pituitaria (secondario).

Diagnosi

Avrete bisogno di una serie di test per arrivare alla causa principale dei sintomi che possono essere attribuibili a bassi livelli di testosterone.

  • In primo luogo, il testosterone totale viene misurato a digiuno in due occasioni separate tra le 8 e le 10 (poiché vi è una differenza significativa nei livelli di testosterone tra notte e giorno)
  • Se i livelli di testosterone sono bassi, vengono effettuati due ulteriori test mattutini per identificare se la causa è primaria o secondaria. Questa volta i test guardano anche LH (ormone luteinizzante) e FSH (ormone follicolo stimolante).

Bassi livelli di testosterone causati da una malattia dei testicoli riveleranno anche bassi livelli di testosterone ma elevati livelli di LH e FSH

Bassi livelli di testosterone causati dall’ipotalamo o dalla ghiandola pituitaria riveleranno bassi livelli di testosterone e livelli impropriamente normali di LH e FSH.

Ulteriori indagini tra cui distinguere quale parte del sistema endocrino sta causando ciò richiede:

  • Misure (all’inizio della giornata) in termini di cortisolo, tiroxina libera (FT4), TSH e prolattina
  • risonanza magnetica dell’ipofisi
  • Altri esami del sangue tra cui il glucosio e lo stato del ferro
  • Osso densometry

insorgenza Tardiva di ipogonadismo (LOH)

Nel 2015 Europea per l’Invecchiamento Maschile di Studio guardato 3369 uomini di età compresa tra i 40-79 uomini e ha concluso che la condizione di insorgenza tardiva ipogonadismo potrebbe essere attribuita all’invecchiamento uomini che si presentano con bassa T (a meno di 11nmol/L) combinati con tre sintomi

  • diminuzione della libido
  • diminuzione delle erezioni spontanee e
  • disfunzione erettile.

Questi uomini tipicamente hanno esibito parecchi altri sintomi quali emoglobina abbassata; densità ossea abbassata del tallone e massa muscolare abbassata come pure salute generale difficile. Quelli con grave LOH (meno di 8nmol/L) hanno anche mostrato una tendenza alla resistenza all’insulina e una maggiore circonferenza della vita.

Trattamento

Una volta che avete ricevuto la vostra diagnosi la terapia sostitutiva del testosterone può essere suggerita come prova. Quindi quanto è efficace questo?

Nel 2015 si sono svolti studi controllati con placebo di sette anni per testare la sostituzione del testosterone di efficacia. 51.000 uomini di età superiore ai 65 anni sono stati sottoposti a screening per iscrivere i 790 uomini che hanno soddisfatto i criteri di inclusione. Trattate con gel al testosterone terapia, le prove trovato un modesto effetto benefico sulla:

  • bassa libido
  • umore
  • depressione
  • emoglobina
  • densità minerale ossea

Tuttavia, il testosterone non migliorare la vitalità o la conoscenza ed è stato associato con un aumento in volume di placca nelle arterie coronarie. Non c’è stato alcun aumento di attacchi di cuore o cancro alla prostata.

Le successive meta analisi non hanno mostrato alcun aumento del cancro alla prostata. Tuttavia, il trattamento a lungo termine sembra derivare in atrofia testicolare (quando i testicoli diminuire in dimensioni e può essere accompagnata da mancanza di funzione) e, in particolare in quelli trattati con iniezioni, il 25% sono stati indicati per sviluppare una condizione chiamata “eritrocitosi”, che è un aumento dei globuli rossi rendendo il sangue più spessa e meno in grado di viaggiare attraverso i vasi sanguigni e gli organi.

C’è stato anche un aumento dell’apnea notturna.

Forme di sostituzione del testosterone

Poiché il fegato metabolizza rapidamente il testosterone, è impossibile mantenere livelli normali con testosterone orale. Tuttavia, gel, cerotti e iniezioni possono dare risultati normali e stabili. La scelta del paziente poi si riduce a convenienza, preferenza e costo.

Spero che questo è stato utile

Anche se ogni sforzo è fatto per garantire che tutti i consigli di salute su questo sito è preciso e aggiornato è a scopo informativo e non dovrebbe sostituire una visita al medico o operatore sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.