Amarengo

Articles and news

Google Maps reveal mysterious giant pentagram in Kazakhstan

Perché c’è un enorme pentagram graffiato nel lato di un lago in Kazakistan? Bella domanda.

La figura a forma di stella di 1.200 piedi appare nel serbatoio superiore di Tobol del Kazakistan, un’area che LiveScience ha detto è disseminata di rovine dell’età del bronzo.

Ma l’archeologa Emma Usmanova, che ha lavorato nell’area di Lisakovsk, ha detto a LiveScience che non pensa che le origini del pentagramma siano così antiche.

“È il contorno di un parco fatto a forma di stella”, ha detto, che Live Science ha detto “ha spiegato” l’intera vicenda.

È vero, le stelle erano un simbolo sovietico molto amato quando il Kazakistan faceva parte dell’Unione Sovietica. Ciò non rende meno inquietante il fatto che il centro del pentagramma dipenda da punti di vita identificati dai nomi di Adamo e Lucifero — quest’ultimo è il nome biblico del diavolo.

” È ground zero per la venuta di Satana?”il sito web Dread Central ha chiesto nervosamente.

Paranoid News aveva un po ‘ più di empatia per il popolo del Kazakistan, scrivendo:

“Avete mai tirato su il tappeto e trovato un pentagramma big-ass sotto? Si’, neanch’io, ma avrei dato di matto se mi fosse mai successo! Ora immagina se fosse successo a tutto il tuo paese. Beh, a quanto pare e ‘ successo alla gente del Kazakistan settentrionale, tranne che il pentagramma non era sotto il tappeto, ma in un deserto.”

Lo strano aspetto di un simbolo come il pentagramma, che è stato utilizzato per secoli da vari culti, certamente è sconcertante.

Boing Boing l’ha detto così: “O è un’incisione malvagia creata dagli antichi astronauti che erano anche servitori di Satana, o il contorno di un parco costruito a forma di stella durante l’era sovietica quando quel simbolo era molto popolare.”

In entrambi i casi-strano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.