Amarengo

Articles and news

Faranno grandi leader e 5 Altre cose che dovresti sapere sui bambini introversi

Dì quello che vuoi sui “Bei vecchi tempi” (e fallo mentre agiti un bastone — funziona meglio), ma c’è stato un tempo in cui il forte tipo silenzioso comandava il rispetto. Ma, ultimamente, la società ha deciso che le voci più forti appartengono al tipo di persone che hanno una direzione superiore scritta su di loro. E se il vostro bambino è più di un wallflower, potrebbero sentire la pressione di agire come qualcuno che non sono. Ma, è essere un introverso davvero una brutta cosa?

Secondo Heidi Kasevich, Ph. D e direttore di Quiet Education (parte di Quiet Revolution di Susan Cain) — no, no non lo è. L “intera ragione per cui la sua organizzazione esiste è quello di” sbloccare il potere di introversi per il bene di tutti noi.”Kasevich sottolinea che c’è molto che i genitori devono sapere sull’educazione dei loro figli introversi, ma inizia non assumendo che l’introversione sia una sorta di handicap.

PUBBLICITÀ

Introverted_Fatherly

Sal

“È così facile per un genitore di un bambino introverso sentire altre persone dire del loro bambino ‘È così timido, o così sensibile or o ha bisogno di parlare di più'”, dice Kasevich. “O si sentono in colpa se la preferenza del loro bambino tranquillo è quella di trascorrere del tempo da soli. E questo può essere davvero difficile.”

Ecco perché il tuo bambino “timido” potrebbe essere solo un pilastro di forza silenziosa.

PUBBLICITÀ

Estroversione vs introversione
Il test karaoke è sempre buono per identificare un estroverso o un introverso. Il tizio che cerca il microfono’s e ‘ l’estroverso. Quello seduto, pregando per la sua interpretazione di “Hit Me Baby, One More Time”, per essere finito – questo è l’introverso. Ma imparare quale categoria rientra tuo figlio può essere più difficile da determinare, perché non hanno ancora completamente formato la loro personalità. E non puoi ancora portarli al bar karaoke. “La differenza fondamentale è la sensibilità alla stimolazione”, afferma Kasevich. “Gli introversi si sentono più vivi, felici e in equilibrio in un ambiente tranquillo e minimamente stimolante. Mentre gli estroversi richiedono più stimoli per raggiungere la loro zona ottimale e possono sentirsi annoiati e svogliati se non c’è abbastanza stimolazione in giro.”

Inoltre, gli estroversi cercano la competitività, mentre gli introversi non potrebbero fregarsene di meno di un trofeo di partecipazione. “Il sistema dopaminico degli introversi non è attivo come quello degli estroversi quando vedono ricompense esterne”, dice. “Introversi sono meno eccitati dalla promessa, o prendere una possibilità su, vincente.”

Essere un introverso non significa essere timido
” La timidezza può essere una paura molto dolorosa del giudizio sociale — sia gli introversi che gli estroversi possono essere timidi”, dice Kasevich. “Gli introversi sono più spesso etichettati come timidi, e quando hanno già paura dell’interazione sociale, quell’etichetta può solo peggiorare le cose.”

PUBBLICITÀ

L ” asporto qui è che le persone timide hanno paura di essere giudicati, mentre un sacco introversi non hanno problemi di fiducia in se stessi, sono solo tranquillo. Ad esempio: Bill Gates è un introverso non timido. Non gli importa davvero cosa pensi di lui, e si sentiva così molto prima di avere un miliardo di dollari per sostenerlo. Barbara Streisand è una timida estroversa: è una presenza dominante in Funny Girl, ma ha un terribile spavento da palcoscenico. Quindi, non dare per scontato che solo perché qualcuno non sta parlando significa che sono a disagio con le persone. E, al contrario, non dare per scontato solo perché indossano un paralume in testa non temono il giudizio sociale.

PUBBLICITÀ

Prendi il tuo bambino un amico ponte
Un introverso può anche avere la tendenza a voler essere in gruppi più piccoli, o mantenere un amico intimo, piuttosto che mantenere un grande social network. Questo amico intimo può servire come quasi una coperta di sicurezza vivente per il tuo bambino.

“Li chiamiamo amici del ponte”, dice Kasevich. “Se il tuo bambino introverso sta provando qualcosa di nuovo, puoi portare con te quell’amico del ponte, sapendo che lui/lei fa sentire il tuo bambino più a suo agio. È importante onorare questa tendenza e non costringerli in un’altra direzione. E non considerarlo un deficiente, ma qualcosa da celebrare.”Solo forse non chiamare l’altro ragazzo un “amico del ponte” in faccia.

Ecco cosa dovresti dire al tuo bambino tranquillo
Se sei in perdita su come incoraggiare un introverso Kasevich sottolinea che puoi facilmente reingegnerizzare frasi comuni per capovolgere il loro cipiglio laconico: “‘È così sensibile’ potrebbe essere ‘Si preoccupa di come si sentono le persone’ o ‘Non fa amicizia facilmente’ potrebbe essere, ‘Prende tempo per conoscere le persone davvero bene.'”

Introverted

Flickr / Sal

PUBBLICITÀ

Si può anche dire loro che le persone con la loro personalità sono stati leader come Gandhi, Warren Buffett, Abraham Lincoln Court Courtney Cox! “Introversi tendono ad essere decisori cauti; più mite educato, più contemplativo, pensare prima di parlare, grandi ascoltatori” lei sottolinea. “Queste sono tutte eccellenti capacità di leadership e servono come enormi risorse enormi.”

Dai loro una lunga pista
Non hai bisogno di cambiare chi è tuo figlio, ma devi acclimatarli al mondo. Nel corso del tempo, i genitori possono avere un impatto positivo sul modo in cui i loro figli gestiscono la stimolazione eccessiva. “Pensala letteralmente come una pista per aeroplani”, dice Kasevich. “Quella sensazione di volare in LGA e i freni vanno molto velocemente e ti manda nel panico. Una pista più lunga rende per un atterraggio molto più calmo.”

Ottimo consiglio per i piloti, ma come si applica al tuo stile genitoriale? Kasevich dice che dovresti provare a giocare di ruolo con tuo figlio nelle prove generali della situazione sociale. “Se il vostro bambino sta per essere chiamato in classe, provare con loro quello che stanno per dire durante la cena,” lei dice. “O per un compleanno, arriva presto e parla di cosa succederà. Dare un’anteprima dell’evento può aiutare un bambino introverso ad affrontare quella paura del nuovo, o ritirarsi in disparte.”

PUBBLICITÀ

Dai loro il tempo di riavviare
C’è solo tanta luce, rumore e ascolto degli insegnanti che tuo figlio può prendere. Imparare a riconoscere quando hanno avuto abbastanza. “Se è stata una settimana intensa, forse non vedere quel film, o andare al brunch nel fine settimana”, suggerisce Kasevich. “Sta riconoscendo che il bambino ha letteralmente bisogno di tempo per ricaricarsi. Lungo la strada, i bambini capiranno da soli di cui hanno bisogno per gestire la propria energia. Ma se vogliono andare a leggere un libro da soli per un’ora, va bene.”

Naturalmente tutti i bambini sono su uno spettro di introversione ed estroversione. Si può avere un introverso fiducioso. Puoi anche ottenere un timido estroverso. E poi, in rari casi, si ottiene Donald Trump.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.