Amarengo

Articles and news

Crescita del Business di Aggiornamento

GCSE
Studi Aziendali Crescita del Business di Aggiornamento Per il primo insegnamento da settembre 2009 Per il primo premio per l’Estate 2011
la Crescita del Business, Al termine dell’unità gli studenti saranno in grado di:  Spiegare che cosa si intende per crescita aziendale;  Descrivere le principali modalità con cui le imprese possono crescere;  Analizzare e valutare le implicazioni per il business dei vari modi in cui si può crescere;  Descrivere e spiegare il termine di economie di scala; e  Dimostrare la consapevolezza del ruolo della commissione della concorrenza.
Impostazione della scena: le vendite di Irn Bru crescono in Inghilterra e Galles La scozzese AG Barr, produttore di Irn Bru, ha dichiarato che i suoi profitti sono aumentati, aiutati da vendite più forti in Inghilterra e Galles. L’utile ante imposte è aumentato del 19,5% a £13,5 m e le entrate sono aumentate del 27,1% a £104,7 m per i sei mesi a 1 agosto, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. AG Barr ha detto che le vendite erano aumentate a seguito della sua acquisizione di frutta bevande produttore Rubicon lo scorso anno. I ricavi per la sua bevanda frizzante Irn Bru sono aumentati del 6,5% e hanno aumentato la sua quota di mercato a sud del confine. AG Barr, che ha visto il presidente Robin Barr andare in pensione a maggio, ha trovato Irn Bru vendendo bene attraverso la recessione, dicendo che è attraente come un trattamento a basso prezzo. Mr Barr è una delle sole due persone al mondo che conosce la ricetta segreta per Irn Bru. La ricetta è stata creata dal suo bisnonno nel 1901 e non è cambiata in 108 anni. La ditta Cumbernauld-based rende anche Tizer, D’N’B e Rock Star. Dimensione aziendale e crescita aziendale La dimensione di un’azienda non è misurata in base alle dimensioni del suo edificio o dei suoi macchinari, ma altri fattori come: la quota di mercato del business, il livello delle vendite o il numero di dipendenti. Il termine crescita aziendale si riferisce ad un aumento di una qualsiasi di queste variabili. Tuttavia il metodo più comune di misurare sia la dimensione di un business e la crescita di un business è quello di guardare sia la quantità di vendite o il valore delle vendite. Possiamo dire che AG Barr è cresciuta in quanto ha aumentato i suoi ricavi di vendita del 27,1%. Perché le aziende desiderano crescere? Aziende come AG Barr desiderano crescere per una serie di motivi:
  
  
Per diversificare e diffondere il rischio – AG Barr potrebbe voler crescere per consentire loro di produrre una gamma più ampia di bevande analcoliche in modo che siano meno suscettibili ai cambiamenti nei gusti dei consumatori. Status-Alcune aziende possono crescere perché il proprietario dell’azienda è guidato dal desiderio di possedere una grande azienda. Economie di scala – Uno dei motivi più comuni per la crescita è che l’azienda vuole avvalersi di economie di scala, che non sono disponibili per le imprese più piccole. Le economie di scala sono quei vantaggi che le grandi imprese hanno rispetto alle piccole imprese che portano al calo dei costi medi. Ad esempio, le grandi aziende sono in grado di acquistare le loro materie prime alla rinfusa e quindi di garantire sconti. Inoltre le imprese più grandi sono spesso in grado di prendere in prestito denaro a tassi di interesse più bassi in quanto le banche li considerano più meritevoli di credito. Per ottenere il potere di mercato –Imprese come AG Barr potrebbe desiderare di crescere in modo da ottenere più potere di mercato che a sua volta permetterà loro di aumentare il prezzo. Per aumentare il profitto e premiare gli azionisti-I proprietari di AG Barr possono credere che il segreto per profitti più elevati sia nella produzione su scala più ampia. Va notato tuttavia che l’aumento delle vendite non sempre porta a profitti più elevati. Aumentare la consapevolezza del marchio-Come un’azienda cresce di dimensioni il suo marchio diventa più familiare che può a sua volta portare a vendite ancora maggiori.
Metodi di crescita Ci sono un certo numero di modi attraverso i quali le imprese possono far crescere il loro business. Crescita interna / organica La crescita organica si verifica ogni volta che un’azienda aumenta la produzione e le vendite espandendosi in altri paesi o regioni, producendo nuovi prodotti o aumentando le vendite dei suoi prodotti attuali. Questo sarà normalmente finanziato attraverso l’uso di utili non distribuiti, prestiti bancari o, se l’attività è un PLC, attraverso l’emissione di nuove azioni. Il principale vantaggio della crescita interna è che è meno rischiosa e meno costosa rispetto alla crescita esterna. Tuttavia la crescita organica può essere un processo lento. Crescita esterna (fusioni e acquisizioni) La crescita esterna comporta normalmente somme di denaro molto maggiori e avviene attraverso l’uso di fusioni e acquisizioni. Una fusione si verifica ogni volta che due imprese accettano di unirsi per formare una società più grande. Mentre un’acquisizione si verifica quando un’impresa acquisisce un’altra impresa o acquista una parte di un’altra impresa. AG Barr è cresciuta in seguito all’acquisizione del produttore di bevande alla frutta Rubicon. Tipi di crescita esterna Integrazione orizzontale L’integrazione orizzontale si verifica quando due aziende che producono prodotti simili si fondono. Le imprese devono trovarsi nella stessa fase di produzione nella stessa industria. Un esempio di integrazione orizzontale
è la fusione di Halifax e Bank of Scotland per formare HBOS. L’integrazione orizzontale consente all’azienda di aumentare rapidamente la propria quota di mercato e pertanto l’azienda dovrebbe ottenere maggiori ricavi e profitti. Tuttavia, se un’azienda cresce troppo rapidamente può diventare inefficiente e soffrire di diseconomie di scala. Inoltre, se la sua quota di mercato aumenta troppo, può attirare l’attenzione della commissione della concorrenza. Integrazione verticale L’integrazione verticale si verifica quando due imprese che si trovano nello stesso settore si fondono, ma le due imprese si trovano in fasi diverse del processo di produzione. Ci sono due tipi di integrazione verticale: indietro verticale Questo si verifica quando una società prende in consegna una ditta che fornisce le sue materie prime; un esempio di integrazione verticale all’indietro sarebbe un pub acquisto di una fabbrica di birra. Un esempio di alto profilo di una fusione verticale all’indietro è stato l’acquisto di Time Warner dal fornitore di servizi Internet AOL. L’integrazione verticale si verifica quando un’impresa acquisisce un’azienda più avanti lungo la catena di produzione; un esempio di integrazione verticale in avanti sarebbe un birrificio che acquista un pub. Il vantaggio dell’integrazione verticale è che consente una maggiore diversificazione e consente all’azienda di avere un maggiore controllo sull’intera catena produttiva. Il problema tuttavia è che l’azienda può mancare l’esperienza necessaria per essere un successo in una diversa fase di produzione. Conglomerato integrazione Conglomerato integrazione si verifica quando le imprese in diversi settori si fondono. I beni e i servizi che producono non sono direttamente correlati. Un esempio di acquisizione di un conglomerato sarebbe la fusione di un impianto di lavorazione del formaggio con un produttore di elettronica. Come per l’integrazione verticale, il vantaggio principale dell’integrazione conglomerata è che consente una maggiore diversificazione. Tuttavia l’azienda può mancare l’esperienza per avere successo in un settore completamente separato. Integrazione laterale. L’integrazione laterale si verifica quando due imprese, che sono simili in qualche modo, si combinano, tuttavia le due imprese non sono nello stesso settore. Un esempio di integrazione laterale sarebbe la fusione di Cadbury e Schweppes. Qui, entrambe le società hanno prodotto prodotti che sono stati venduti a segmenti di mercato simili, ma individuali, cioè i mercati dolciari e delle bevande analcoliche. Il vantaggio dell’integrazione laterale è che, poiché le industrie sono simili, l’azienda avrà una certa conoscenza del mercato. Inoltre l’integrazione laterale consente un certo grado di diversificazione. Tuttavia può portare a indagini da parte delle autorità garanti della concorrenza.
Caso di studio: British Airways e Iberia firmano un accordo di fusione British Airways e la compagnia aerea spagnola Iberia hanno firmato un accordo per fondersi e creare uno dei più grandi gruppi di compagnie aeree del mondo. In una dichiarazione, le due società hanno detto che la fusione avrebbe avvantaggiato azionisti, dipendenti e clienti. Si prevede di salvare le compagnie aeree £350m all’anno. La nuova società si chiamerà International Airlines Group, ma i marchi BA e Iberia continueranno a funzionare normalmente. In totale, il gruppo opererà 419 aerei, volare a più di 200 destinazioni, e trasportare un totale di 62 milioni di passeggeri all’anno. La fusione è vista come un’opportunità per le due compagnie aeree di tagliare i costi dopo due anni molto difficili per l’industria aerea. La fusione consentirà inoltre alla società di competere in modo più efficace con altri giganti europei, tra cui Air France-KLM e la tedesca Lufthansa. 1. Come classificherebbe la fusione tra BA e Iberia? 2. Dare due vantaggi a BA di crescere per fusione piuttosto che internamente. Attività: Classificazione delle fusioni Classificare ciascuno dei seguenti esempi di integrazione come: orizzontale, verticale all’indietro, verticale in avanti, laterale o conglomerato. (a) (b) (c) (d) (e) (f) (g) (h) (i) (j)
Due dentisti si fondono in un’unica pratica. Una società di software per computer rileva un’azienda che produce bevande analcoliche. Tayto acquista meraviglia d’oro. Coca Cola si fonde con C & C. Un produttore di abbigliamento acquista un negozio di abbigliamento. Una raffineria di petrolio acquista un certo numero di forconi di benzina. Un supermercato acquista un impianto di trasformazione alimentare. Halifax acquista Banca di Scozia. Disney acquista film PIXAR. Una società TELEVISIVA acquista una stazione radio.
Inconvenienti della crescita dell’impresa Aumentare le dimensioni di un’impresa non è una garanzia di successo; in effetti, la crescita dell’impresa può portare a una serie di difficoltà e può effettivamente portare a una perdita netta di valore piuttosto che a un guadagno. Le difficoltà create dalla crescita includono: 1. Problemi di coordinamento Le grandi imprese hanno spesso difficoltà a coordinare il lavoro di tutta una serie di sezioni diverse. Pertanto, le aziende potrebbero scoprire che in determinati momenti alcuni lavoratori non stanno lavorando duramente come potrebbero essere perché stanno aspettando che altre persone finiscano il loro lavoro prima di
che possano iniziare. Ciò ovviamente aumenta i costi dell’impresa poiché questi lavoratori devono ancora essere pagati. 2. Problemi di controllo dei lavoratori Tenere d’occhio ogni lavoratore in una grande organizzazione è spesso molto difficile e quindi i lavoratori possono trarre vantaggio da questa situazione e utilizzare il tempo per impegnarsi in attività che non aggiungono nulla alla produzione delle imprese. Questo allentamento può portare a significativi aumenti dei costi medi. Case study: Il costo della ricerca sugli abusi web ed e-mail della Cranfield School of Management ha rivelato che le aziende del Regno Unito stanno raccogliendo il conto per una forza lavoro di cyber-mocassini. La ricerca ha rilevato che le piccole imprese nel Regno Unito stanno perdendo £1.5bn all’anno a causa dell’abuso di e-mail e web dei loro dipendenti. La ricerca ha anche rilevato che le PMI (piccole e medie imprese) pagano il personale per circa 343 milioni di ore sprecate che vengono spese navigando in rete o inviando e-mail personali. Il rapporto suggerisce che questo rappresenta un 15 per cento dent nei loro potenziali profitti. Il rapporto ha suggerito che il lavoratore medio trascorre 21 giorni all’anno a leggere, inviare e rispondere alle e-mail personali. (Fonte www.silicon.com) 3. Mancanza di cooperazione. Le grandi imprese spesso trovano che il morale dei lavoratori è piuttosto basso poiché i lavoratori sentono un senso di distacco dal business generale. Questo perché è più difficile per i manager delle grandi organizzazioni costruire buoni ambienti di squadra in cui ogni lavoratore si senta fedele all’azienda. Di conseguenza, le grandi imprese riscontrano spesso che i lavoratori sono de-motivati e di conseguenza la produttività diminuisce e il costo del lavoro per unità di prodotto aumenta. 4. Problemi di comunicazione Man mano che le aziende crescono spesso scoprono che i canali di comunicazione, tra i reparti e lungo la catena di comando, diventano meno efficienti. Ciò si traduce in messaggi confusi o poco chiari che passano attraverso l’organizzazione che possono a loro volta portare a livelli più bassi di produttività. Attività: Adidas rues costo di Reebok guai gruppo sportivo tedesco Adidas, ha tagliato le sue previsioni di crescita nel 2007, a seguito di piani di spendere più soldi per rinnovare il suo braccio malato degli Stati Uniti, Reebok. Adidas, la seconda più grande azienda sportiva al mondo dopo la società statunitense Nike, ha tagliato le sue previsioni di crescita del reddito netto da 20% a 15%.
Adidas ha acquistato Reebok in 2005 perché riteneva che l’acquisizione avrebbe aumentato il suo commercio negli Stati Uniti, ma i dati recenti mostrano che le vendite di Reebok sono diminuite. “Gli ordini di Reebok sono deludenti e le prospettive sono poco brillanti. Ci vorrà più tempo per mettere Reebok in pista”, ha detto Nils Lesser, analista di Merck Finck. 1. La fusione avvenuta tra Adidas e Reebok nel 2006 è stata descritta come orizzontale. Spiega cosa significa. 2. Dai tre possibili motivi per cui Adidas avrebbe voluto acquisire Reebok. 3. Perché la fusione tra Adidas e Reebok non ha avuto il successo sperato? La Commissione della concorrenza La Commissione della concorrenza è un organismo pubblico indipendente che svolge indagini sui monopoli e sulle fusioni. È stato istituito dalla legge sulla concorrenza del 1998 e ha sostituito la Commissione monopoli e fusioni il 1 ° aprile 1999. L’obiettivo della commissione per la concorrenza è quello di aumentare il livello di concorrenza nell’economia del Regno Unito e, in tal modo, migliorare le prestazioni economiche e la produttività del Regno Unito nell’economia internazionale. La Commissione della concorrenza ha il potere di bloccare le fusioni, imporre alle società di vendere le attività e apportare modifiche al modo in cui opera un determinato mercato. Ogni indagine condotta dalla Commissione della concorrenza è intrapresa in risposta a un riferimento fatto ad essa da un’altra autorità: di solito dall’Office of Fair Trading (OFT) ma in determinate circostanze dal Segretario di Stato, o da gruppi di consumatori come il Consiglio dei consumatori. La Commissione della concorrenza non ha il potere di condurre indagini di propria iniziativa. Caso di studio: Pool fusione di cui alla commissione della concorrenza I tentativi da parte del proprietario di Littlewoods Pools di acquistare il suo più grande rivale Vernons ha colpito un intoppo quando l ” Office of Fair Trading di cui la proposta di tie-up alla Commissione della concorrenza. Sportech, che ha acquistato Littlewoods Pools nel 2000, ha rivelato a marzo di aver avviato colloqui esclusivi con Ladbrokes sull’acquisizione del suo business Vernons Pools. L ” OFT ha detto un tie-up significherebbe Sportech possedere tutti e tre gli operatori di piscine di calcio in quanto possiede Zetters. Simon Pritchard, SPESSO direttore delle fusioni, ha detto che un accordo creerebbe un fornitore dominante e ha espresso preoccupazioni sul fatto che i giocatori di football pool avrebbero dovuto affrontare prezzi più alti o tassi di payout più bassi dopo la fusione. “Molti giocatori di piscine sono passati alla Lotteria nazionale dopo il suo lancio 1994, ma i clienti rimanenti sono per lo più giocatori dedicati che spendono quasi £80m all’anno”, ha detto. “Altre prove prima di noi hanno chiaramente supportato il gran numero di preoccupazioni dei consumatori che abbiamo ricevuto e suggerito che troppo pochi di questi clienti passerebbero a alternative per disciplinare Littlewoods se riducesse il rapporto qualità-prezzo.”La Commissione per la concorrenza indagherà ora e si prevede di pubblicare presto un rapporto.
1. Spiegare il ruolo della Commissione della concorrenza. 2. Perché la Commissione della concorrenza potrebbe essere preoccupata per la decisione di Littlewoods Pools di acquistare il suo più grande rivale Vernons?
Revisione della conoscenza: Termini chiave        
La crescita del business si riferisce ad un aumento delle vendite, dei ricavi o della quota di mercato di un’azienda. La crescita organica si riferisce a una situazione in cui un’azienda aumenta le sue dimensioni investendo nella sua gamma di prodotti esistente o sviluppando nuovi prodotti. Una fusione si verifica quando due imprese accettano di unirsi per formare una società più grande. L’integrazione orizzontale si verifica quando due aziende che producono prodotti simili si fondono. Le imprese devono trovarsi nella stessa fase di produzione nella stessa industria. L’integrazione verticale si verifica quando due imprese che si trovano nello stesso settore si fondono, ma le due imprese si trovano in fasi diverse nel processo di produzione. L’integrazione verticale può essere sia avanti che indietro. L’integrazione dei conglomerati si verifica quando le aziende di diversi settori si fondono. L’integrazione laterale si verifica quando due aziende in settori separati ma simili si fondono. Le economie di scala sono quei vantaggi che le grandi imprese hanno rispetto alle piccole imprese che portano al calo dei costi medi. La Commissione della concorrenza è un organismo pubblico indipendente che svolge indagini sui monopoli e sulle fusioni.
Domande di revisione 1. Spiega cosa si intende con il termine crescita aziendale. 2. Spiegare la differenza tra crescita interna e crescita esterna. 3. Dare 2 vantaggi della crescita interna. 4. Spiegare la differenza tra integrazione orizzontale e integrazione verticale. 5. Spiegare la differenza tra integrazione conglomerata e integrazione laterale. 6. Spiegare il termine economie di scala e dare 2 esempi. 7. Dare 3 altri motivi per cui le imprese vorrebbero crescere. 8. Dare 3 problemi che un’azienda potrebbe sperimentare come risultato della crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.