Amarengo

Articles and news

Birmingham Royal Ballet

Nato a Rustenburg, in Sudafrica, nel 1927, John Cranko ha studiato danza alla Cape Town University Ballet School. Nel 1945, ha anche coreografato il suo primo lavoro lì, un pezzo alla suite di Stravinsky dal racconto del soldato. Questo è stato seguito da vicino dal suo primo vero successo, Tritsch-Tratsch, impostato sulla famosa polka di Strauss con lo stesso nome. Nello stesso anno, si trasferì a Londra per continuare i suoi studi alla Sadler’s Wells School e si unì al Sadler’s Wells Ballet (successivamente il Royal Ballet) poco dopo.

Cranko iniziò immediatamente a farsi un nome con una serie di opere di successo tra cui Children’s Corner (1947), Sea Changes e Beauty and the Beast (1949), Pineapple Poll (1951), Bonne-Bouche (1952) e The Lady and the Fool (1954). Nel 1950, all’età di 23 anni, ha rinunciato a ballare tutti insieme per concentrarsi sulla coreografia. Non creò il suo primo balletto a figura intera fino al 1957, quando coreografò Il principe delle pagode di Benjamin Britten per il Royal Ballet. Seguì questo con la sua famosa produzione di Romeo e Giulietta, creata per La Scala di Milano, l’anno successivo.

Nel 1961, Cranko è stato chiesto da Walter Erich Schaefer, il direttore generale del Teatro di Stato di Wuerttemberg, per diventare direttore del Balletto di Stoccarda. Aveva sperimentato recenti fallimenti a Londra (del suo balletto Antigone nel 1960) e un musical chiamato Keep Your Hair On, e ha accettato il posto che doveva tenere fino alla sua morte. Ha trascorso il decennio successivo trasformando questa piccola compagnia provinciale in una compagnia di balletto di livello mondiale. Ha continuato a coreografare per il Balletto di Stoccarda e le sue opere includono Il catalizzatore (1961), L’estro armonico (1963), Jeu de cartes e Onegin (1965), Lo schiaccianoci (1966), Quatre images (1967-68), La bisbetica domata (1969), Brouillards e Poème de l’extase (1970), Carmen (1971) e Traces (1973). Cranko morì di infarto nel 1973 all’età tragicamente precoce di 45 anni, mentre era su un aereo di ritorno da un tour in America.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.