Amarengo

Articles and news

Adozioni lettoni

Bambini lettoni

Quasi tutti i bambini dell’orfanotrofio sperimentano alcuni problemi emotivi e ritardi nello sviluppo dovuti alla perdita della famiglia e semplicemente all’istituzionalizzazione. Tuttavia, con la collaborazione dei direttori dell’orfanotrofio e con rapporti medici e psicologici, vengono selezionati i bambini che offrono le migliori possibilità di integrazione nella vita familiare. Nella maggior parte dei casi, i bambini lettoni adottati hanno presto imparato l’inglese e hanno raggiunto lo sviluppo. Molti sono bambini brillanti e di talento che hanno benedetto notevolmente le loro famiglie.

La famiglia adottiva mantiene ancora la responsabilità finale per la selezione del loro bambino. Sulla base prima medicals e poi sul tempo trascorso con il bambino, ogni famiglia deve decidere se il bambino di cui è giusto per la loro famiglia. Parte della formazione offerta da Una porta aperta, in Georgia, da agenzie di studio a casa in altri stati e on-line, prepara la famiglia adottiva per identificare le condizioni emotive significative e potenzialmente dirompenti. Questi includono la sindrome alcolica fetale, il disturbo da attacco reattivo, il disturbo provocatorio oppositivo, l’autismo e altre condizioni che sono più difficili da superare.

Le famiglie adottive devono entrare nell’adozione con la consapevolezza che ci saranno aggiustamenti da fare e problemi da superare anche per i bambini orfani più ben adattati. Allo stesso tempo, questa agenzia non vuole alcuna famiglia di accettare un bambino che può essere assolutamente dirompente per la loro famiglia. Questo rischio esiste. Dobbiamo lavorare tutti insieme per selezionare il bambino più adatto per ogni famiglia. Abbiamo costantemente scoperto che le famiglie, che hanno cercato seriamente il loro bambino in preghiera, sono stati infine benedetti con il bambino giusto per loro.

Processo di adozione lettone

Una volta completato il dossier, inizia un processo di legalizzazione, seguito dalla traduzione, quindi revisione e approvazione da parte del governo lettone. Dopo l’approvazione e un processo di corrispondenza, un rinvio sarà inviato alla famiglia, tra cui foto, medico e la descrizione del bambino. Attendere circa due-tre mesi per questo processo di rinvio una volta che il dossier è stato inviato al paese. Dopo che la famiglia ha accettato il rinvio, viene emesso un invito a incontrare il bambino/i bambini e il viaggio è programmato. La famiglia si recherà a Riga, dove vengono accolti dallo staff bilingue di Una porta aperta e procedono verso la regione in cui vive il bambino.

Il tribunale degli orfani concede la custodia temporanea alla famiglia per trascorrere circa due – quattro settimane con i loro figli/figli per dimostrare che esiste un legame stabilito tra genitori/figli. Un assistente sociale visiterà con la famiglia e il bambino / i bambini e farà una relazione riguardante il legame e la relazione che osserva in via di sviluppo. Questa volta è anche il momento in cui la famiglia decide se la partita è una buona partita o no. Successivamente, si verificherà l’udienza dell’orfano che garantisce alla famiglia il diritto di adottare questo specifico bambino(ren). La Lettonia è unica in quanto il bambino può tornare a casa con voi, dopo la prima visita, il visto di un visitatore.

Dopo il ritorno a casa negli Stati Uniti per circa due – tre mesi, è prevista una corte di adozione finale.

Il secondo viaggio corte può essere breve come 48 ore nel paese, seguito da un periodo di appello di 20 giorni in cui i genitori e il bambino non sono tenuti ad essere in Lettonia. Solo un genitore è tenuto a viaggiare e frequentare il tribunale di adozione, oltre a qualsiasi bambino adottato che è di età 12 o più anziani.

Uno o entrambi i genitori e il loro bambino/bambini fanno il terzo e ultimo viaggio in Lettonia per ottenere il passaporto e il visto del nuovo bambino/bambino e completare l’esame medico di uscita richiesto prima di portare il loro bambino a casa come nuovo cittadino americano. Tipicamente, questo viaggio finale è Domenica-Venerdì con appuntamenti a Riga in programma per tutta la settimana per l’autorizzazione medica per il bambino, foto per il nuovo passaporto, presentazione di documenti giudiziari e medici all’Ambasciata, intervista presso l’Ambasciata e il rilascio del visto di immigrazione del bambino. È un viaggio piuttosto rilassato e tipicamente divertente che consente un po ‘ di tempo per visitare la splendida Rig storica

Lettonia Informazioni di viaggio

La Lettonia offre una delle poche esperienze di viaggio veramente piacevoli nell’ex Unione Sovietica. Riga, la capitale, è una bellissima città europea con negozi moderni nella pittoresca zona della città vecchia, combinata con hotel occidentali, grande architettura e bellissimi parchi.

Le sistemazioni alberghiere variano fino a cinque stelle. Camere molto confortevoli sono disponibili sia presso l’Hotel Riga e il Radisson. L’Hotel Riga è un elegante e recentemente rinnovato hotel vecchio proprio nel famoso quartiere di Riga vecchia. Il Radisson è un eccellente e moderno hotel sulle rive del fiume Daugava, proprio di fronte al centro di Riga. Molte altre opzioni di hotel sono disponibili on line attraverso i siti web di prenotazione alberghiera come Travelocity.com e Expedia.com. Suggeriamo appartamenti privati per famiglie che viaggiano al primo viaggio e abbiamo suggerimenti sulle opzioni di appartamento.

Per quelle famiglie che adottano da orfanotrofi al di fuori della capitale Riga, il nostro rappresentante suggerirà alloggi confortevoli per voi nella città di orfanotrofio del vostro bambino. Negozi e ristoranti di solito sono a pochi passi per la vostra convenienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.