Amarengo

Articles and news

8 Cose importanti da sapere su Lightroom Collezioni

Le collezioni in Lightroom sono uno strumento chiave per l’organizzazione delle immagini. Ci sono alcuni vantaggi nel lavorare con le collezioni e alcune cose che aiuta a sapere su come lavorare con loro.

LR_Collections_opener.jpg

Collezioni: Smart o regular?

LR_Collections_1.jpg

Ci sono due tipi di raccolte in Lightroom, Raccolte intelligenti che vengono popolate in base a un filtro definito per identificare le immagini che si desidera includere in tale raccolta. Ad esempio, una raccolta intelligente potrebbe essere definita come immagini a 5 stelle che hanno parole chiave che includono la parola Roma.

Le raccolte intelligenti sono dinamiche, quindi se un’immagine non corrisponde più al filtro che hai definito per quella raccolta intelligente, verrà rimossa automaticamente da essa. Allo stesso modo, le immagini appena importate o modificate che soddisfano i criteri verranno aggiunte automaticamente a quella raccolta intelligente.

Le raccolte regolari sono raccolte che si popolano con immagini che si sceglie di inserire in esse. Le immagini rimangono in queste raccolte finché non si sceglie di rimuoverle.

Ordinamento delle immagini nelle collezioni

LR_Collections_2.jpg

È possibile ordinare le immagini in ordine in una raccolta normale, ma non è possibile riordinare le immagini in una raccolta intelligente.

Raccolta target

LR_Collections_3.jpg

È possibile impostare una raccolta regolare, ma non una raccolta intelligente, come Raccolta di destinazione. Ci può essere solo una raccolta di destinazione e per rendere una raccolta una raccolta di destinazione, fare clic destro sul suo nome e scegliere Imposta come raccolta di destinazione.

In futuro, è possibile aggiungere immagini alla raccolta di destinazione premendo la lettera B. Premere nuovamente la lettera B per rimuovere l’immagine dalla raccolta di destinazione.

È possibile identificare quale raccolta è la raccolta di destinazione con il simbolo più (+) che appare dopo il suo nome.

Se si deseleziona la raccolta di destinazione corrente facendo clic con il tasto destro del mouse sul suo nome e disabilitando Imposta come raccolta di destinazione, la Raccolta rapida, per impostazione predefinita, diventa la Raccolta di destinazione.

Raccogliere immagini senza duplicazione

Uno dei vantaggi dell’utilizzo di raccolte per organizzare le immagini è che le immagini in una raccolta possono provenire da qualsiasi posizione di vostra scelta. È possibile creare una raccolta di immagini da un numero di cartelle diverse o anche unità sul computer. Le collezioni sono semplicemente un puntatore all’immagine originale, non all’immagine originale stessa, quindi richiedono poco spazio aggiuntivo sul computer per memorizzarle. Un’immagine può appartenere a più raccolte e continuerà ad esistere solo in una posizione fisica sul computer.

Dov’è quell’immagine?

LR_Collections_4.jpg

Per trovare dove è memorizzata un’immagine in una raccolta, fare clic destro sull’immagine e scegliere Mostra cartella nella libreria per andare alla cartella nel catalogo di Lightroom. In alternativa, scegliere Mostra in Explorer per vederlo in Esplora risorse di Windows (Mostra nel Finder sul Mac).

Collezioni non presenti nel pannello Collezioni

LR_Collections_5.jpg
Mentre la maggior parte delle collezioni sono elencate nel pannello Collezioni, ci sono alcune collezioni che non lo sono. Nel pannello Catalogo troverai la collezione Tutte le fotografie che è una raccolta di tutte le immagini che hai nel tuo catalogo Lightroom.

Raccolta rapida è una raccolta temporanea che è possibile creare in base alle esigenze.

L’importazione precedente è una raccolta contenente le immagini nell’importazione più recente, che cambia ogni volta che si importano nuove immagini in Lightroom.

LR_Collections_6.jpg

Aggiunto da esportazione precedente è una raccolta di quelle immagini che sono state aggiunte più di recente al catalogo Lightroom come sono stati esportati da Lightroom. Nella finestra di dialogo Esporta è presente un’opzione che consente di importare automaticamente le immagini esportate nel catalogo.

Tre collezioni a portata di mano

LR_Collections_7.jpg

Ci sono tre raccolte a portata di mano che vengono creati automaticamente da Lightroom e che appaiono nel set di raccolte intelligenti. La raccolta smart Senza parole chiave contiene tutte le immagini della raccolta a cui non sono associate parole chiave. È un pratico promemoria del lavoro di keywording che devi ancora fare.

LR_Collections_8.jpg
Recently Modified è una raccolta contenente immagini che sono state modificate negli ultimi due giorni. È possibile modificare l’intervallo di date facendo clic destro sulla raccolta, scegliere Modifica raccolta intelligente e modificare il numero di giorni elencati. Vedrai che per impostazione predefinita legge la data di modifica is è nell’ultimo…. 2….giorno. È possibile modificare i giorni in ore, Settimane, mesi o anni e modificare il numero fisico da 2 a qualsiasi numero di vostra scelta.

La raccolta Mese passato è tutte le immagini che avete girato nell’ultimo mese.

Gestione delle raccolte temporanee

Se si creano spesso raccolte che si desidera conservare solo per un giorno o due per completare un determinato lavoro, creare un set di raccolte per contenerle o aggiungere la parola “temp” al nome della raccolta. In questo modo è facile vedere le collezioni che puoi facilmente eliminare per rimuovere l’ingombro dal pannello Collezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.