Amarengo

Articles and news

2020 New York Jets Posizione Anteprima: Offensive line

Ah, progetto di bonifica Joe Douglas’, la linea offensiva.

Douglas ha aggiornato questa unità più di qualsiasi altra nel roster questa offseason quando ha portato sette nuovi guardalinee. Non solo ha usato l’ 11 ° draft complessivo dei Jets su tackle Mekhi Becton, ma ha anche incassato $35 milioni in denaro garantito in agenzia gratuita per i guardalinee nella speranza di migliorare drasticamente la protezione per Sam Darnold e aprire corsie migliori per Le’Veon Bell.

I Jets potrebbero avere fino a quattro nuovi partenti in questa stagione con le acquisizioni della squadra – e questo potrebbe essere sufficiente per aggirare uno dei peggiori reati in 2019. Darnold non ha avuto quasi il tempo di lanciare la scorsa stagione e Bell raramente ha avuto l’opportunità di mostrare il suo dinamismo. Se le mosse di Douglas pagano, i Jets potrebbero trasformarsi rapidamente in una squadra competitiva nel 2020.

Con questo, ecco una ripartizione della linea offensiva.

Quattro degli antipasti della settimana 1 dei Jets non sono più nella squadra, quindi la formazione di partenza sarà completamente diversa in questa stagione. È difficile sapere esattamente chi giocherà dove prima dell’inizio del campo di allenamento, ma è facile indovinare chi guadagnerà un lavoro iniziale in base ai contratti che Douglas ha dato in questa offseason.

Connor McGovern è praticamente bloccato come centro di partenza dopo che Douglas gli ha dato un accordo triennale da million 27 milioni che includeva il denaro più garantito di qualsiasi agente libero dei Jets in questa offseason (million 18 milioni). Anche George Fant sarà probabilmente il placcaggio giusto dopo aver firmato un contratto triennale da 30 milioni di dollari. Becton sarà a sua volta il placcaggio sinistro dopo essere stato scelto nel primo turno.

Tutti e tre vengono con i loro rischi. McGovern è solido ma ha giocato solo una stagione al centro prima di unirsi ai Jets. Fant è versatile ma inesperto e incline agli infortuni, mentre Becton è incredibilmente potente ma altrettanto crudo di un talento. Sembrano migliori degli antipasti 2019 dei Jets sulla carta, ma solo i veri rappresentanti lo dimostreranno in un modo o nell’altro.

Alex Lewis giocherà quasi sicuramente a sinistra da quando ha giocato nel 75% degli snap per i Jets in 2019. Dopo aver concesso solo due sacchi, ha ri-firmato un triennale, deal 18 milioni di affare. La guardia destra, tuttavia, è in palio tra il titolare in carica 2019 Brian Winters e il free agent Greg Van Roten. Né sono borchie, ma Van Roten ha la pista interna perché i getti potrebbero risparmiare million 7 milioni tagliando gli inverni di questa estate. I Jets probabilmente aspetteranno fino a quando il duo si batterà nel campo prima di prendere una decisione. Se Winters perde, probabilmente sarà tagliato.

La profondità

Douglas non ha solo portato in antipasti questa offseason. Ha anche investito in giocatori di profondità di qualità.

Il versatile centro Jonotthan Harrison torna a sostenere McGovern, così come il tackle del terzo round 2019 Chuma Edoga e le guardie di riserva Ben Braden e Connor McDermott. Harrison ed Edoga hanno un’ampia esperienza iniziale e dovrebbero rendere la squadra come importanti guardalinee di riserva per i Jets. Braden e McDermott competeranno con il resto delle guardie di riserva per un posto nel roster.

I rookies Cameron Clark e Jared Hilbers iniettano più giovani nell’unità. Sia Clark, un quarto rounder 2020, che Hilbers, un agente libero undrafted di Washington, potrebbero essere gli antipasti più tardi nella loro carriera, ma probabilmente cavalcheranno la panchina in questa stagione. Clark dovrebbe essere una guardia e Hilbers giocherà affrontare.

Il resto dei backup, Josh Andrews, Leo Koloamatangi, James Murray e Brad Lundblade, si sfideranno per i posti del roster.

Outlook

È difficile valutare la competenza della linea offensiva fino a quando non giocano tutti insieme, ma l’unità sembra molto meglio della versione 2019. McGovern è un enorme aggiornamento su un infortunato Ryan Kalil e Harrison, mentre Fant e Becton hanno il potenziale per essere maulers nella posizione di placcaggio. Le guardie potrebbero essere la parte traballante della linea. La profondità potrebbe essere l’attributo più forte dell’unità, poiché la maggior parte dei backup può essere riprodotta su tutta la linea e alcuni hanno molta esperienza di partenza.

La linea dei Jets non si trasformerà improvvisamente nella linea dei Cowboys o degli Eagles, ma è certamente un segno positivo che Douglas ha identificato e speso soldi per i giocatori che sentiva di poter proteggere meglio Darnold. Questa linea è tutta una questione di potenziale, che potrebbe rivelarsi un enorme successo per i Jets o la ragione della loro caduta. Per ora, però, le prospettive sono molto migliori per 2020 di quanto non fosse alla fine di 2019.

Vedi di più dalla posizione di Jets Wire Anteprime serie:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.